»
S
I
D
E
B
A
R
«
La storia di Craps Casino
August 14th, 2010 by Aliyah
[ English | Deutsch | Español | Français | Italiano ]

Lo sfondo del Craps date tutto il senso di nuovo ad un gioco di dadi chiamato Hazard, il quale va tutto il viaggio di ritorno a Bernard de Mandeville a New Orleans nel 1800's iniziale. Il pericolo non è ritenuta un ramo della Azzahr, che significa 'il dado' un gioco di cui godono gli arabi.

Il gioco si è evoluto come ha viaggiato dai paesi arabi in Europa e poi in Inghilterra. Con il 1700, formale stabiliva le norme per Hazard era stata dimostrata. La Francia ha adottato la versione inglese di Hazard e si ipotizza che sono stati importati in America dai primi colonizzatori francesi. Alla metà del XVIII secolo, quando i britannici sconfissero i francesi in Canada, i colonizzatori francesi si trasferì in Louisiana. Dice godeva su battelli fluviali, casinò e banchine e razionalizzato 'variazione americano' di Craps è stato sviluppato. Il gioco si diresse a ovest ed è un gioco popolare che si gioca tutto negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Il nome 'schifezze' si crede di essere una enunciazione francese dei granchi parola, che significa due '1 s '. Ci sono due varietà fondamentali di Craps che sono goduto-street e Craps Craps banca. tappi Street, con precisione il nome perché è scommettere sulle strade è uno sparatutto in cui stabilisce un punto e quindi tenta di acquisire quel punto. La scommessa è fatta a favore o contro il giocatore e un altro giocatore ha a coprire la scommessa in modo che il gioco dei dadi di andare avanti.

In Craps banca, che è il gioco accettato, giocato su nei casinò, le banche casinò del gioco del casinò. La scommessa giocatori con la casa-il casino copre tutte le scommesse di tutti i giocatori. Craps è un gioco molto amato, ma negli ultimi 20 anni avevano diviso se stesso e diversi giochi, come il poker e black jack divenne ancora più apprezzato. Tuttavia, Craps si assiste ad un ritorno di popolarità, ancora una volta nei casinò in internet e casinò a terra.


Comments are closed

»  Substance: WordPress   »  Style: Ahren Ahimsa